GRAZIE A TUTTI I TIFOSI!

GRAZIE A TUTTI I TIFOSI!

La società e i giocatori vogliono ringraziare tutti i tifosi presenti al Palasport di Padernello questa Domenica come nelle altre sfide interne.

Era da tempo che non si percepiva questo calore e tifo per la nostra squadra.

Vi vogliamo sempre così!

Forza Paese 🟠🔵

IL WEEKEND DELLA PALLAMANO PAESE

IL WEEKEND DELLA PALLAMANO PAESE

Si concludono con una vittoria per la serie B e una sconfitta per l’Under 17 gli impegni delle nostre squadre nel weekend. Vince senza troppi patemi la serie B che regola il Cellini Padova con un 38-18 che non lascia margini di commento in quanto, eccezion fatta per i primi 15 minuti, la nostra squadra ha sempre avuto in mano le redini della partita che ha i visto i paesani andare a segno con tutti gli effettivi impiegati. Discorso molto diverso per Under 17: sconfitta per 38 a 29 sabato a padernello ad opera del San Vito Marano e ragazzi paesani mai in grado di impensierire la formazione vicentina apparsi compagine molto più organizzata e determinata mente Paese denota grosse carenze caratteriali e un gioco d’insieme che stenta a decollare . Ci sono comunque margini di miglioramento e il campionato è appena all’inizio …non è il caso di allarmarsi ma bisogna cambiare atteggiamento per crescere come squadra.
Hanno fatto il loro esordio assoluto anche gli Under 13 che giovedì hanno ospitato i pari età di Oderzo in un bell’incontro amichevole che ha fatto provare loro l’emozione della partita dopo due anni di pausa forzata.

Paolo Ballarotto

RIPARTE LA STAGIONE 2021/22!

RIPARTE LA STAGIONE 2021/22!

Eccoci qua anche per quest’anno sportivo!! L’anno che speriamo sancisca il ritorno alla normalità , che sia ricco di soddisfazioni sul campo, che serva ai nostri ragazzi per crescere come atleti ma soprattutto come uomini. Pallamano Paese si presenta al via della nuova stagione con una squadra seniores che parteciperà al campionato di serie B, come faranno le Under 17, 15 e 13. Presenti anche un nutrito gruppetto di piccoli atleti che faranno le loro prime esperienze in Under 11 e 9. C’è molta soddisfazione nel sodalizio trevigiano per essere comunque riusciti, nonostante il periodo e le restrizioni legate al Covid, ad incrementare il numero dei tesserati. Adesso non ci resta che tuffarci nella cosa che più ci piace; vedere crescere i nostri ragazzi partita dopo partita, consapevoli del fatto che averli con noi a praticare questo meraviglioso sport è già una grande vittoria!
Serie B e Under 17 hanno già cominciato il loro cammino , entrambe con una vittoria in trasferta; i seniores si sono imposti 23-19 a Povegliano mentre gli Under 17 hanno vinto a Vicenza per 36-22. Sono entrambe attese da un turno casalingo che vedrà la serie B affrontare il Cellini Padova giovedì 4 novembre a padernello alle ore 20, mentre l’Under 17 se la vedrà con il San Vito Marano sabato 6 novembre alle 16,30. Prossimamente partirà il campionato Under 15 mentre per i nostri Under 13 il cammino inizierà presumibilmente il mese di febbraio.
Vi aspettiamo a tifare per i nostri ragazzi, ricordandovi che l’accesso al palazzetto di padernello è previsto solo con Green pass!!

Premio Pampolio: 5a giornata di ritorno

Premio Pampolio: 5a giornata di ritorno

5/05 

 

PAESE – DOSSOBUONO

Quinta giornata di ritorno 15/05/21

‘’PIZZO’’ PUNTI   5

Nel secondo tempo è protagonista della scena più comica della serata: cerca di penetrare fra le maglie difensive avversarie ,ma si ritrova ad andare a sbattere sul petto di un difensore che stramazza a terra lamentando un fallo di sfondamento. Il Pizzo vede l’avversario a terra appena abbattuto e la strada spianata verso la porta, si aspetta però, come tutti, il fischio dell’arbitro che non arriva. Invece di far due passi e tirare in porta si guarda intorno spaesato cercando un compagno libero per potersi liberare della palla e proseguire il gioco.Compagno trovato ma occasione di segnare persa malamente.

Provaci ancora Pizzo cannoniere.

 

“PIBE” PUNTI   3 + jolly altri 3

Bellissimo il tentativo di Pibe di abbattere il portiere avversario con una francesina modello rugby.Dopo essersi fatto parare una conclusione dai sei metri probabilmente viziata da fallo da rigore non fischiato, con fare furtivo e occhio malizioso, cerca da terra di sgambettare il portiere avversario con una manina galeotta. Tentativo riuscito solo in parte e quasi nessuno si accorge del misfatto. Ma nulla sfugge all’occhio attento della giuria.

Pibe potevi prenderti un bel cartellino rosso, quasi, quasi….

 

‘’BRESO’’ PUNTI  1

Riesce a prendere un gol con un tiro dietro la schiena da un giocatore che aveva sbagliato di tutto fino a quel momento.come aggravante il fatto che il tiro gli passa anche tra le gambe.

Vecio breso, no na gran serata eh !!!!

MENZIONE SPECIALE AL PRES. MARIO CHE DA UNA SETTIMANA, COME UN CANE DA TARTUFO CERCA DISPERATAMENTE TAMPONI RAPIDI. FINALMENTE SABATO SERA NE RECUPERA UNA SCATOLA OFFERTA GENTILMENTE DAL BUON SONEGO, MA SI DIMENTICA DI FARSELA CONSEGNARE E DA CASA TELEFONA TUTTO ALLARMATO A PAXO AFFINCHE’ SI FACCIA PORGERE IL PACCO A TUTTI I COSTI.

Il Segretario Verbalizzante

Oscar Darsiè

#pallamanopaese

PAESE BATTE ANCHE TORRI ALLA SECONDA

PAESE BATTE ANCHE TORRI ALLA SECONDA

Due su due per i ragazzi di Coach Darsiè che sconfiggono tra le mura amiche i vicentini del Torri guidati da un volto storico della pallamano come Stefano Norberti.

Dopo la prima vittoria sul campo del Quinto Vicentino, Paese aveva la consapevolezza che il match di giornata non sarebbe stato per nulla facile soprattutto dal punto di vista fisico.

Il match si apre con due reti consecutive di un ispirato Pizzolato che porta subito sul 2-0 i padroni di casa, la risposta degli ospiti non si fa attendere e al minuto 8 è subito pari sul 3-3. Da qui in avanti regnerà un sostanziale equilibrio tra le due squadre che punto a punto si portano all’intervallo sul 10-11 per i vicentini. Protagonisti della prima frazione di gioco sono i due estremi difensori, da una parte Bresolin e dall’altra Maistrello chiudono in più occasioni la porta tenendo un punteggio basso. 

Il secondo tempo è una storia del tutto diversa, Torri nei primi 10’ circa trova più facilmente la via del goal sfruttando il suo gioco in velocità e portandosi al massimo vantaggio di giornata sul +4 (13-17). A questo punto è Nicoletti a prendersi la squadra sulle spalle, 3 goal in 3 minuti portano Paese sul 16-17, Pizzolato pareggia subito dopo con ancora 14’ minuti da giocare (17-17). Torri non molla e tiene il passo fino a quando 2 reti di Cavallin e una a testa per Vendramin Alessandro e Bilibio portano sul +3 Paese sul 22-19 con poco più di 3 minuti da giocare.

Coach Norberti ordina ai suoi una difesa a tutto campo che in un batter d’occhio riporta Torri sul -1 con due contropiedi fulminei. Sulla panchina trevigiana Coach Darsiè ne ha abbastanza e chiama un timeout con ancora 40” da giocare. Al rientro in campo Alessandro Vendramin imbecca Nicoletti che riporta Paese sul +2, la partita è ora chiusa ed è seconda vittoria per i trevigiani. 

Tanta la soddisfazione per la vittoria ma il pensiero va subito a domenica 28 quando l’avversario sarà Malo che proprio alla prima giornata aveva impattato sul 20-20 con Torri.

Paese: Bilibio (2), Bresolin, Brugnera, Cacco, Cavallin (4), Cervelli, De Conto, Mastrogiacomo, Nicoletti (5), Pizzolato, (5), Pozzebon, Rossi, Vendramin A. (3), Vendramin P. (5), Vettoretto. All.: Darsiè

Torri: Crotta (1), Dal Monte (4), De Franceschi (7), Fantin, Gasparini, Kovacevic (3), Lombardi, Maistrello A., Maistrello L. (1), Medakovic (1), Morbin, Oliviero (2), Omenetto (3), Raja, Rodighero, Zimmitti. All.: Norberti

Primo Tempo: 10-11

Risultato Finale: 24-22

Arbitri: Bassan-Surace

PAESE BATTE ANCHE TORRI ALLA SECONDA

La SERIE B ai nastri di partenza

E’ previsto per il giorno 14.02 l’inizio del Girone A che vedrà Paese dopo qualche anno di assenza partecipare ad un campionato seniores.

A meno di ulteriori imprevisti l’esordio è fissato appunto per Domenica 14 Febbraio contro la formazione del Quinto Vicentino. 

Paese farà la sua prima uscita in terra vicentina guidata da Coach Darsiè che avrà a disposizione una rosa che sarà un mix tra la “vecchia guardia”, giocatori uscenti dalle formazioni giovanili e piacevoli ritorni.

La voglia di giocare è tanta dopo 9 mesi di soli allenamenti e nessuna gara (neppur amichevole) disputata.

La Federazione Italiana Giuoco Handball in accordo con le Società partecipanti, con la Circolare 1/2021, ha esteso il protocollo Covid già in uso dalle categorie superiori anche alla Serie B.

I giocatori e gli ufficiali di squadra saranno pertanto sottoposti nei giorni antecedenti alla gara a tampone antigenico o molecolare. Tale prassi ormai consolidata permette di garantire la negatività del gruppo squadra alla volta dell’incontro da disputare e di limitare nel limite del possibile i contagi.

#pallamanopaese