UNDER 17: BILANCIO IN CHIAROSCURO

UNDER 17: BILANCIO IN CHIAROSCURO

E’ terminato con una sconfitta contro Malo bianca ( 37-22 il finale) il girone di andata dei ragazzi dell’under 17 paesana. Partita sempre in mano ai vicentini che, forti di una netta superiorità fisica, non hanno lasciato scampo ai nostri ragazzi e per dirla tutta, Paese si e’ presentato a Malo con 5 under 15 nella formazione di partenza , i quali non hanno per nulla sfigurato.
Il bilancio al termine di questo girone di andata vede Paese al terz’ultimo posto con 4 punti , frutto di 2 vittorie e 4 sconfitte, arrivate comunque contro squadre meglio organizzate della nostra e che giocano insieme da diversi anni. Ci piace ricordare come l’under 17 paesana sia formata da soli 3 elementi del 2005, altri del 2006 e un buon gruppo  2007 e questo fa si che sul piatto della bilancia si debba tener conto di tale fattore; Pertanto se da una parte i risultati non decollano, dall’altra siamo molto fiduciosi per la crescita dei nostri ragazzi che devono sicuramente migliorare e fare più esperienza possibile contro avversari già collaudati. Il frutto di questo lavoro si vedrà nei prossimi anni ma siamo pronti a scommettere che il futuro si presenterà roseo per la nostra società, che magari non punta a salti di categoria eclatanti ma a creare gruppi di ragazzi che diano continuità alla prima squadra .Del resto con i tempi che corrono già avere la palestra piena é una vittoria!!
UNDER 17: BILANCIO IN CHIAROSCURO

UNDER 17: SCONFITTA IN CASA PER PAESE

Cade ancora l’Under 17 paesana  che cede l’intera posta al più concreto Malo azzurra nel match giocato a padernello giovedì 9 dicembre. Pesa nella rotazione dei cambi nelle file trevigiane l’assenza di alcuni giocatori chiave ma questo non deve essere un alibi anche perché i ragazzi hanno disputato comunque una partita coraggiosa che purtroppo per noi è durata solo 20 minuti ( 10-11 ) prima che Malo con due strappi andasse a riposo avanti di 6 reti ( 13-19 ); vantaggio che nella ripresa è stato consolidato dai vicentini sempre con il pallino della gara in mano e con Paese che non trovava più il bandolo della matassa e cedeva con il punteggio finale di 37-28. Quando si accetta di giocare ai ritmi alti del Malo non puoi permetterti di perdere troppi palloni in attacco o di sbagliare troppe conclusioni, cosa che purtroppo in questa stagione ci difetta parecchio . Andiamo avanti e prendiamo ciò che di buono abbiamo fatto, pensando a migliorarci per limitare le nostre lacune. Prossimo impegno domenica 19 in casa dell’ altra squadra Maladense.
Pallamano Paese: Pivato Damiano, Pivato Davide 1, Cacioppo, Girotto, Compassi 4, Cavallin 2, Carmeci 6, Tessarolo, Sandri, Marcon 2, Rossi 2, Parra Osorio Matteo, Vitangeli, Bettiol 11.

UNDER 17: BILANCIO IN CHIAROSCURO

Under 17: PAESE REGGE UN TEMPO A CAMISANO

Si é giocata , in anticipo giovedì 18 novembre , la terza giornata del campionato under 17 che vedeva i nostri ragazzi impegnati sul difficile campo di Camisano. Come da pronostico i vicentini si sono aggiudicati l’incontro per 28-19 ma Paese ha da recriminare su se stessa per aver disputato un secondo tempo a dir poco inguardabile, dopo essere andata al riposo sotto solo di tre gol  ( 13-10) . Il cambio di modulo difensivo dei vicentini ha di fatto messo a nudo le attuali difficolta’ in attacco dei paesani che dopo pochi minuti della ripresa avevano gia’ accumulato 7 reti di ritardo, un gap pressoche’ incolmabile visto la serata storta al tiro di buona parte dei nostri ragazzi, incapaci di opporsi alle veloci incursioni del Camisano. Un vero peccato se si pensa che Paese era comunque partita abbastanza bene , trovando la via del gol con discreta continuita’ , difendendo piuttosto bene il perimetro e costringendo gli avversari a trovare soluzioni in seconda fase e con tiri da fuori. Poi , come gia’ detto si e’ spenta la luce nella ripresa, con Paese che per diversi minuti sparava fuori o sul portiere le occasioni che comunque si era creata; Camisano scappava e andava a vincere meritatamente l’incontro. Paese e’ attesa adesso dal duplice confronto con Malo dove per poter sperare in un risultato positivo si dovra’ sicuramente dare molto di piu’.
Pallamano Paese: Pivato Damiano, Pivato Davide 1, Compassi 5, Girotto 4, Bettiol, Marcon, Zambon 2, Carmeci 2, Tessarolo 2, Parra Osorio Matteo, Rossi, Cacioppo, Parra Osorio Giacomo 3, Fuser. All.: Balarotto
Paese vince soffrendo (U17 M)

Paese vince soffrendo (U17 M)

Bella partita quella disputata tra Paese e Torri domenica pomeriggio a Padernello che ha visto prevalere i trevigiani locali con il punteggio di 26-24 sui mai domi ragazzi vicentini. Partita sicuramente non ricca di spunti tecnici in quanto infarcita di errori da ambo le parti ma giocata con un buon agonismo che tutto sommato ha compensato quanto detto prima; parziale scusante la giovane eta’ di molti ragazzi scesi in campo da ambo le parti , entrambe le squadre infatti annoverano tra le proprie fila molti ragazzi ancora in under 15 che giocando in una categoria superiore possono solo che trarne vantaggio ed acquisire esperienza.La cronaca della partita vede Paese che prova a scappare (10-5) sia nel primo che nel secondo tempo (22-18) ma puntualmente, al momento di chiudere la partita e scavare un solco, pecca di lucidita’ e permette sempre ai vicentini di ricucire lo svantaggio, Ultimi minuti da brivido per i trevigiani che rischiano di gettare al vento i due punti in classifica , con il gol del 26-24 che arriva solo a pochi secondi dal termine. Paese porta a casa la vittoria ma deve riflettere molto sulla gestione della partita che poteva essere chiusa molto prima senza un infinita serie di errori soprattutto nella costruzione del gioco .Un applauso particolare al nostro portiere Pivato Damiano che oogi si e’ distinto con delle ottime parate. Comunque vittoria che fa morale in vista della partita di giovedi 18 a Camisano.
Pallamano Paese: Pivato Damiano, Pivato Davide 2, Carmeci, Tessarolo, Cacioppo 2, Marcon, Rossi 2, Bettiol 7, Zambon 2, Cavallin, Compassi 2, Girotto 8, Parra Osorio Matteo 1, Fuser 

IL WEEKEND DELLA PALLAMANO PAESE

IL WEEKEND DELLA PALLAMANO PAESE

Si concludono con una vittoria per la serie B e una sconfitta per l’Under 17 gli impegni delle nostre squadre nel weekend. Vince senza troppi patemi la serie B che regola il Cellini Padova con un 38-18 che non lascia margini di commento in quanto, eccezion fatta per i primi 15 minuti, la nostra squadra ha sempre avuto in mano le redini della partita che ha i visto i paesani andare a segno con tutti gli effettivi impiegati. Discorso molto diverso per Under 17: sconfitta per 38 a 29 sabato a padernello ad opera del San Vito Marano e ragazzi paesani mai in grado di impensierire la formazione vicentina apparsi compagine molto più organizzata e determinata mente Paese denota grosse carenze caratteriali e un gioco d’insieme che stenta a decollare . Ci sono comunque margini di miglioramento e il campionato è appena all’inizio …non è il caso di allarmarsi ma bisogna cambiare atteggiamento per crescere come squadra.
Hanno fatto il loro esordio assoluto anche gli Under 13 che giovedì hanno ospitato i pari età di Oderzo in un bell’incontro amichevole che ha fatto provare loro l’emozione della partita dopo due anni di pausa forzata.

Paolo Ballarotto

Finalmente un sorriso per l’Under 17

Finalmente un sorriso per l’Under 17

Si è concluso ieri il campionato Under 17 e finalmente è arrivata una vittoria dopo che nel girone i nostri ragazzi avevano raccolto solo un punto. Vittoria scaturita ai danni del Musile per 24 a 21 al termine di una partita combattuta e corretta che sancisce il piazzamento al terzultimo posto nella graduatoria finale del campionato.

Considerando il fatto che questa squadra era prevalentemente composta da ragazzi Under 15 al primo anno possiamo essere soddisfatti di come sono andate le cose in virtù del fatto che tale categoria giocherà per il titolo regionale il 2 giugno contro Malo e Trieste. L’aver accumulato tanti minuti di gioco ha sicuramente giovato ai nostri ragazzi che stanno acquisendo una mentalità combattiva e ciò fa ben sperare per il futuro . Un grazie di cuore lo vogliamo fare ai ragazzi 2004/05 ( pochini purtroppo) che si sono sacrificati un po’ di più per fare spazio ai più piccoli ma che hanno compreso appieno lo spirito di squadra ed hanno sempre aiutato e incitato i loro compagni più giovani . In un anno così  controverso per via della pandemia un grandissimo ringraziamento alla nostra società per averci comunque supportato sempre in tutti i modi e averci fatto comunque disputare questo campionato.
Di seguito i ragazzi che hanno partecipato a questo campionato:
Colusso Mattia 2004, Pozzobon Tommaso 2004, Cervelli Andrea 2004, Bordignon Samuele 2004, Zaratin Riccardo 2004, Compassi Francesco 2005, Girotto Giovanni 2005, Rossi Giacomo 2005, Marcon Kevin 2006, Cavallin Andrea 2006, Griguol Pierangelo 2006,Cacioppo Gabriel 2006, Bettiol Manuel 2007, Parra Osorio Matteo 2007, Parra Osorio Giacomo 2007, Pivato Damiano 2007, Pivato Davide 2008, Girotto Pietro 2008

Paolo Ballarotto

Terza sconfitta per l’under 17

Terza sconfitta per l’under 17

Si è giocata domenica 28 marzo la terza giornata del campionato Under 17 e i nostri ragazzi erano opposti a padernello alla pallamano Belluno. Purtroppo non ci sorride il risultato che ha visto prevalere i bellunesi per 28 a 16 ma possiamo essere soddisfatti per la crescita costante dei nostri ragazzi che, per nulla intimoriti dallo strapotere fisico degli avversari, hanno comunque giocato un primo tempo veramente quasi alla pari, imbrigliando il gioco degli ospiti e cercando di ottimizzare al massimo le azioni di attacco pur essendo carenti in kili e centimetri. Mettiamo dunque nel cesto anche questa esperienza e cerchiamo di fare tesoro nelle prossime gare di quanto imparato nelle precedenti, con la speranza che il rientro di Pozzebon Tommaso dopo il COVID sia da stimolo per tutti gli altri ragazzi che comunque hanno fatto tutto ciò che era nelle loro capacità per affrontare la partita. Complimenti al Belluno per la bella partita e noi cerchiamo di guardare avanti che di gare ne abbiamo ancora parecchie!! Bravi a tutti però… crediamoci un po’ di più!! Sempre forza Paese

Paolo Ballarotto

Terza sconfitta per l’under 17

Primo sorriso per l’Under 17

Dopo tante sonore batoste finalmente i ragazzi paesani hanno rotto il ghiaccio e portato a casa il loro primo punto nel campionato Under 17. L’avversario non era certo tra i più facili da affrontare, il Camisano ,che all’andata ci aveva sconfitto 38-22, e che questa sera si è trovato di fronte una squadra totalmente trasformata e per certi versi ritrovata. Diciamo così perché mai quest’anno si erano visti i nostri ragazzi tanto determinati e consapevoli dei propri mezzi. E pensare che l’avvio sembrava il preludio della solita sconfitta, con Paese a inseguire anche 5 gol di svantaggio, pur vedendo che comunque c’era una certa fluidità di gioco in attacco e una buona difesa , i nostri ragazzi incappavano sempre nelle solite ingenuità che non consentivano di colmare il gap nel punteggio. Nel secondo tempo la svolta della partita: Paese sbaglia poco o niente in attacco e difende alla grande , recuperando il punteggio e giocandosi il risultato in un finale thrilling: Paese segna il 27-26 a 15 secondi dalla fine con un uomo in meno ma si fa raggiungere a fil di sirena dal Camisano . Pareggio dolceamaro per i nostri ragazzi , che sa decisamente di vittoria per come è maturato. Un applauso a tutte e due le squadre per l’impegno e la sportività messa in campo e una menzione speciale per Manuel Bettiol , un ragazzo nato a dicembre 2007, autore di 11 gol. Bravi comunque tutti i ragazzi paesani ad aver recepito il messaggio che gli è stato lanciato nel pre partita…. con voglia ed umiltà  si costruisce qualcosa di importante , nello sport e nella vita; bisogna impegnarsi sempre, comunque vadano le cose !! E per oggi possiamo dire di aver messo un piccolo mattone alla loro crescita!

Pallamano Paese:Colusso, Compassi 4, Pivato Davide, Pivato Damiano, Zaratin, Bordignon 4, Parra Osorio Giacomo 1, Parra Osorio Matteo, Cacioppo, Cavallin, Girotto Pietro, Girotto Giovanni 4, Bettiol 11, Cervelli 4, Rossi, Griguol. All.: Paolo Ballarotto

News dalle Giovanili: Spicca l’Under 15, Under 17 ancora da rodare

News dalle Giovanili: Spicca l’Under 15, Under 17 ancora da rodare

E’ netto il cammino dell’ Under 15 di Coach Alessandro Vendramin che con 5 vittorie su altrettante partite disputate è solitaria in testa alla classifica del Girone B. Impressionanti sia i numeri di attacco che difesa, con il primo che supera gli oltre 28 goal a gara mentre il secondo rimane sotto i 10.

E’ possibile seguire calendario, classifica e risultati al link federale:

http://www.figh.it/home/campionati-nazionali/risultati-e-classifiche#giornate/369:UNDER_15_MASCHILE/Girone_Unico.

_____________

Al contrario l’Under 17 di Coach Ballarotto non ha trovato ancora la strada giusta per la vittoria del primo incontro, dopo quattro giornate Paese rimane sul fondo della classifica ancorata a 0 punti.

La strada ed il campionato sono ancora lunghi con la certezza che si potrà solo crescere e migliorare.

E’ possibile seguire calendario, classifica e risultati al link federale:

http://www.figh.it/home/campionati-nazionali/risultati-e-classifiche#giornate/374:UNDER_17_MASCHILE/Girone

TERZA SCONFITTA PER L’UNDER 17

TERZA SCONFITTA PER L’UNDER 17

Si è giocata domenica 28 marzo la terza giornata del campionato Under 17 e i nostri ragazzi erano opposti a padernello alla pallamano Belluno. Purtroppo non ci sorride il risultato che ha visto prevalere i bellunesi per 28 a 16 ma possiamo essere soddisfatti per la crescita costante dei nostri ragazzi che, per nulla intimoriti dallo strapotere fisico degli avversari, hanno comunque giocato un primo tempo veramente quasi alla pari, imbrigliando il gioco degli ospiti e cercando di ottimizzare al massimo le azioni di attacco pur essendo carenti in kili e centimetri. Mettiamo dunque nel cesto anche questa esperienza e cerchiamo di fare tesoro nelle prossime gare di quanto imparato nelle precedenti, con la speranza che il rientro di Pozzebon Tommaso dopo il COVID sia da stimolo per tutti gli altri ragazzi che comunque hanno fatto tutto ciò che era nelle loro capacità per affrontare la partita. Complimenti al Belluno per la bella partita e noi cerchiamo di guardare avanti che di gare ne abbiamo ancora parecchie!! Bravi a tutti però… crediamoci un po’ di più!! Sempre forza Paese

Paolo Ballarotto