Ultima trasferta della stagione e Paese va a Camisano ad affrontare un avversario ostico e in salute con importanti defezioni in rosa ; entrambe le squadre arrivano da una serie di vittorie consecutive ,volevano continuare a farlo e così ne scaturisce un bellissimo incontro dove Paese ,scrollatasi di dosso la paura iniziale, risponde colpo su colpo ai vicentini e solamente una stretta marcatura a uomo consente a Camisano di chiudere in parità il primo tempo( 13-13) . Ben altra musica è la ripresa : Paese soffre oltremodo l’assenza dei suoi marcatori principali e fatica a trovare la via del gol ( troppi gli errori al tiro) , non difende più intensamente e complice la stanchezza e la mancanza di cambi ( scelte piuttosto obbligate per coach Ballarotto) alza bandiera bianca piuttosto in fretta ; Camisano scappa via e da spazio a tutti i suoi giovani andandosi a prendere una meritata vittoria per 30 a 25.

Paese non ha assolutamente sfigurato anzi ha giocato una partita tutto cuore e sudore finché le forze glie l’hanno consentito ma purtroppo ha pagato la coperta troppo corta, importante è che ognuno abbia messo in campo tutto ciò che poteva e così è stato. Resta da lavorare ( e tanto anche ) sull’aspetto della carica agonistica che a volte purtroppo difetta ai nostri ragazzi. Prima sconfitta per Paese nel girone di ritorno, adesso dobbiamo prepararci al meglio per le ultime tre gare della stagione ( tutte in casa) dove a Padernello verranno Venezia, Oderzo e Torri e i nostri ragazzi proveranno a vendicare le sconfitte del girone di andata.

Pallamano Paese: Brianese, Colusso, Pozzebon , Pozzobon 2, Rossi 6, Pesce 7, Pavanello, Zaratin, Guarnieri, Vitangeli 1, Vendramin 1, Fornasiero 8