Cade a Venezia l’under 17

Paese per continuare a stupire, Venezia per non perdere contatto con la vetta; queste erano le prerogative del match giocato a Venezia tra cussini e trevigiani; ne è uscita una partita a dir poco emozionante , giocata sempre punto a punto per 50 minuti , prima che Paese sbagliasse qualche tiro di troppo e lasciasse via libera ai lagunari, impostisi  con il risultato di 35 a 32. Grande spettacolo al PalaCus dunque con protagoniste due squadre che si sono temute e rispettate e dove gli attacchi hanno quasi sempre avuto la meglio sulle difese ( per lo più nel primo tempo finito 20-19). Venezia si è dimostrata squadra fisicamente più forte e questo alla lunga ha pesato sull’ esito dell’incontro, Paese non ha nulla da recriminare se non aver fallito alcune facili occasioni che gli avrebbero permesso di giocarsi l’incontro fino alla fine; comunque sia Paese questa sera ha affrontato la gara con la giusta determinazione e ha dimostrato di aver acquisito una buona maturità di gioco .
Adesso Paese è attesa da un’altra trasferta in quel di Oderzo dove martedì prossimo affronterà i locali nel derby trevigiano prima della pausa natalizia. Un applauso a tutti, vincitori e vinti perché questa sera ha vinto la pallamano giovanile.
Pallamano Paese: Gaudioso, Brianese, Cacco 10, Rossi 1, Vitangeli 1, Pozzobon 1, Fornasiero 1, Zambon 14, Pesce 2, Pozzebon 1, Guarnieri 1, Colusso. All: Ballarotto Paolo
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *