Archivio per mese: aprile, 2018

Sconfitta dal forte Malo l’under 17

Partita vera quella giocata domenica pomeriggio a Padernello da Paese e Malo; i primi per onorare il bel campionato disputato, i secondi per aggiudicarsi il titolo di campione regionale. L’hanno spuntata i vicentini grazie a una prova che nel complesso ha fatto registrare meno errori di squadra . La cronaca della partita vedeva Malo costantemente in fuga e Paese che riusciva a ricucire quasi sempre il punteggio grazie ad una buona prova difensiva e chiudere il primo tempo sull’11 a 13. Sulla falsariga anche il secondo tempo con Paese che aveva la ghiotta occasione di agguantare i maladensi complice una doppia inferiorità numerica vicentina ma sciupava malamente l’occasione perdendo 2 palloni in attacco e subendo altrettanti goal, dando così il via all’allungo del Malo che scappava anche a +6 e di tempo ormai ne restava poco da giocare. Onore alla squadra berica , compatta e completa in ogni reparto e vincitrice con merito del titolo regionale Veneto, ma un bravi ai ragazzi di Paese che non hanno mai mollato è giocato una partita intensa, condita purtroppo da tanti errori in fase di costruzione, ed è forse questa l’attuale differenza tra le due squadre. Ultima gara giovedì 26 a Padernello dove arriverà lo SchioMT squadra già certa del secondo posto,; fischio d’inizio alle ore 20, vi aspettiamo numerosi.

Paese vince ancora e blinda il secondo posto

Sì è giocata giovedì sera la prima giornata  di ritorno del gruppo A2 del campionato Under 15 triveneto e a Paese era di scena il Cellini squadra che occupa l’ultimo posto in classifica del tutto immeritatamente. Infatti i giovani patavini hanno fatto sudare le proverbiali sette camicie ai nostri giovani e il risultato di 32 a 21 e’ maturato solo nel secondo tempo grazie sopratutto alla maggior prestanza fisica dei paesani autori comunque di una bella gara senza sbavature e con percentuali al tiro finalmente sopra la media. La cronaca del match vede Paese sempre condurre nel punteggio anche con 3 gol di vantaggio ed essere sempre ripresa dai giovani del Cellini che non volevano saperne di fare da comparsa ed anzi hanno più volte messo in difficoltà la difesa locale restando a contatto (14-12) fino alla fine del primo tempo. Sulla falsariga del primo tempo l’avvio di ripresa dove però con il passare dei minuti i nostri ragazzi incrementavano il vantaggio grazie ad una maggior concentrazione in difesa e ad alcuni veloci contropiedi e si portavano a condurre la gara  con un buon margine (25-20 al 15^) fino a chiudere la partita 32 a 21 sorretti da una buona condizione fisica . Questa vittoria proietta Paese a 12 punti e con tre giornate ancora da giocare si assicura la seconda piazza matematicamente ( i diretti inseguitori hanno 5 punti) che vuol dire disputare il 20 maggio la semifinale per il titolo Veneto, un risultato insperato ad inizio anno ma ottenuto grazie alla maturazione di questo gruppo che sì è sempre allenato con impegno e dedizione…. Bravi!!!
Pallamano Paese
Gaudioso, Colusso Mattia, Rossi 12, Pesce 8,Pozzobon 3, Vitangeli 5, Guarnieri, Colusso Manuel, Pozzebon, Fornasiero 4, Zaratin

Cade male a Mestrino l’under 17

Era la partita che doveva dire se Paese poteva ancora aspirare al titolo regionale veneto e i giovani paesani sono usciti da Mestrino con una sconfitta piuttosto secca per 35 a 27. A questo punto restano 2 gare al termine e il divario non solo dal Malo, ma anche dallo stesso SchioMT risulta impossibile da colmare. Paese arrivava a questo match con una formazione non al top dal punto di vista fisico ed il gap che si e’ visto in campo e’ stato sopratutto di questa natura, ovvero i nostri ragazzi hanno espresso solo a sprazzi il loro gioco veloce che li ha contraddistinti durante la stagione e quindi non riuscendo a velocizzare il gioco sbattevano sovente contro la difesa fisica e ben organizzata dei vicentini. La cronaca della partita vede SchioMT sempre a condurre la gara con qualche gol di vantaggio fino a piazzare un break che dal 20° del primo tempo li ha portati a chiudere la prima frazione 17 a 13 . Nella seconda frazione fiammata d’orgoglio dei trevigiani che si rifacevano sotto al 10° sul 23 a 21; da li in avanti Paese spariva progressivamente dal campo lasciando via libera ai bravissimi avversari che prendevano il largo ( 31-22 al 20°) e portavano a casa i due punti chiudendo la gara a loro favore per 35 a 27. Nonostante la sconfitta un applauso a Paese che comunque ha onorato il match e sicuramente vorra’ fare un bel finale di stagione a cominciare da domenica prossima quando a Paese arrivera’ la capolista Malo che scendera’ in terra trevigiana per continuare il suo cammino verso il titolo regionale. Appuntamento dunque domenica 22 aprile alle ore 18 a padernello per un match che sicuramente si rivelera’ divertente.

Pallamano Paese
Brianese, Bandiera R., Feltrin 9,Simonetti, Cavallin 2, Pegorer 1, Murer, Saggiorato 3, Mazzobel 10,Zambon 2

Concentramento Under 11 a Musile

Nella giornata di domenica 14 aprile si è svolto a Musile di Piave un concentramento riservato alla categoria Under 11 dove Paese ha partecipato con 2 squadre. Numerose le partite disputate dai giovani atleti paesani che li ha visti ben figurare . Ricordiamo che tali concentramenti non hanno classifica in quanto tutto si deve svolgere all’insegna del divertimento e …. della pizza finale.

Due punti pesanti per l’under 15

Sabato 14 si è giocata la 4a giornata della poule playoff girone 2 e a Padernello arrivava lo Schio , squadra che inseguiva i giovani Paesani con 3 punti di svantaggio in classifica e quindi pronta a dare battaglia. Paese dal canto suo era consapevole che una vittoria avrebbe significato un grosso balzo in avanti verso la conquista della seconda posizione. Con queste premesse la partita è stata condizionata da tantissimi errori di conclusione da ambo le parti; alla fine Paese l’ha spuntata 22-20 grazie al fatto di aver sempre tenuto a distanza i giovani e combattivi scledensi , sopratutto nella seconda parte di gara dove i trevigiani hanno condotto con 3/4 gol di vantaggio e solo nelle ultime battute hanno concesso ai vicentini di avvicinarsi . Buona quindi la vittoria anche se in fase difensiva ogni tanto ancora abbiamo dei blackout e l’attacco non finalizza a dovere quanto di buono riesce a creare. Ma oggi era più importante il risultato  , siamo contenti di aver vinto e adesso testa a giovedì sera quando a Paese arriverà il Cellini , squadra già battuta all’andata ma con enorme sofferenza! Onore ai ragazzi dello Schio che non hanno mai mollato la presa, tenendo vivo il match fino alla fine.
Pallamano Paese
Colusso Mattia, Gaudioso, Pozzebon 1, Fornasiero 2, Pesce 9, Rossi 5, Guarnieri 2, Zaratin, Garofalo, Pozzobon 2, Pellizzon, Colusso Manuel, Vitangeli 1

Vince e convince l’under 17

Successo esterno per l’under 15

Vittoria sudatissima domenica 8 aprile a Camisano per i nostri Under 15, sempre più lanciati verso il secondo posto nella poule A2 della seconda fase del campionato. Vittoria ottenuta giocando, come non mai quest’anno ,da vera squadra , dove ognuno dei ragazzi ha messo un mattone per ottenerla. Non era certamente facile passare su questo campo contro una delle più belle realtà a livello giovanile del Veneto ma oggi i ragazzi hanno messo in campo grinta e determinazione sopratutto nella gestione del risultato. La cronaca della partita vede le due squadre equivalersi per tutto il primo tempo e con un piccolo break Paese andare a riposo sul 12-10. Vantaggio che diventa più concreto nel secondo tempo dove Paese scappa anche sul + 4 complici diversi errori al tiri dei pur mai domi vicentini e scelte quasi sempre azzeccate dell’attacco trevigiano che finalmente conclude con una buona percentuale collettiva. Camisano non ci stava e tornava a farsi sotto (21-23) prima di alzare bandiera bianca nel finale dove la maggior lucidità dei paesani era determinante e così il match si chiudeva sul 27 a 23 . Gran bella partita , corretta e ben giocata da tutti i ragazzi in campo di entrambe le squadre; Paese oggi ha mostrato di saper soffrire e lottare , un bel segnale per un finale di campionato che si preannuncia intenso ed impegnativo.
Pallamano Paese
Fornasiero 1, Pesce 6, Rossi 8, Colusso Mattia, Colusso Manuel, Pozzobon 5, Pozzebon 3, Vitangeli 4, Zaratin , Guarnieri