U14 – UN ALTRO SORRISO

Volevano vincere i giovani paesani contro il mai domo Musile e cosi è stato.

Ma mai vittoria è stata così sudata e sofferta come quella ottenuta sabato pomeriggio, merito dei veneziani che non si sono mai dati per vinti e demerito un po’ paesano per le mille occasioni sprecate davanti al portiere e la scarsa concentrazione nella gestione del possesso palla sopratutto nel primo tempo chiuso in vantaggio 8-7.

Molto meglio la ripresa che ha visto Paese prima andare sotto , poi reagire e accumulare un discreto vantaggio pur giocando spesso in inferiorità numerica.

Finale al cardiopalma con Musile che sbaglia il contropiede del pareggio e Paese che scappa per chiudere sul 23-20. Vittoria ottenuta con volontà e applicazione , la strada è ancora lunga ma oggi tutti hanno messo un mattoncino per ottenerla e questo è fondamentale nella gestione delle partite.

Alla prossima e Forza Paese!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *